Programma 2017

Concerti ed eventi del Festival musicale Demenga
5-12 Agosto 2017

Musica e contrasti

Il potere creativo delle contrapposizioni 

«Solo i contrasti insegnano alle persone a conoscere il mondo: chi non sa nulla dell’oscurità, non può riconoscere la luce.»
Massima giapponese


L’edizione 2017 del Festival Demenga è organizzata sotto il motto dei “contrasti” – un concetto che raccoglie molteplici caratteristiche tipiche della lingua quotidiana. Grande e piccolo, chiassoso e silenzioso, veloce e lento, bello e brutto, ecc. il programma musicale della nostra settimana ruoterà attorno a questi temi. Per esempio visiteremo i contrasti all’interno della storia della musica: la musica “sacra” ai tempi di J.S. Bach e gli altri grandi compositori di quell’epoca, l’evoluzione della musica verso la “mondanità” dei concerti classici – senza volere per questo privilegiare o l’una o l’altra.

Leggi l’introduzione al programma

Programma completo


In apertura dei concerti: Matthias Würsch, percussioni


Sab 5 Agosto

Chiesa di Santa Maria

Ore 20:00

Partner evento

Concerto di apertura

percussioni

Gioie e pene d’amore

Johannes Brahms: 2 canti op. 91 per contralto, viola e pianoforte
Robert e Clara Schumann: “Liebesfrühling” op. 37
Pausa
Johannes Brahms: Quartetto per pianoforte op. 60

Madeleine Merz, contralto
Annina Demenga, pianoforte
Ingolf Turban, violino
Hannes Bärtschi, viola
Patrick Demenga, violoncello

Aperitivo d’apertura



Dom 6 Agosto

Cava Polti, Arvigo

Ore 17:30

Partner evento

percussioni

Movimenti interni ed esterni

Astor Piazzolla:
Lo que vendra 
Adios Nonino
Decarisimo
Grand Tango
Pausa
Serie del angel:
– Introduccion al angel
– Tango del angel
– Milonga del angel
– Muerte del angel
– Resurreccion del angel

Libertango

Luciano Jungman, bandoneon
Amadeo Espina, violino
Mirjana Reinhard, violoncello
Annina Demenga, pianoforte
Jens Krüger, danza
Cinthia Labaronne, danza



Mar 8 Agosto

Chiesa di Santa Domenica

Ore 20:00

Partner evento

percussioni

Giorno e notte

Joseph Haydn: Quartetto d’archi in si bemolle maggiore op.76 n.4 “Sonnenaufgang”
Thomas Demenga: String Quartet Opus One (2015)
Pausa
Arnold Schönberg: Sestetto d’archi op. 4 “Verklärte Nacht”

Korona Quartett:
Misa Stefanovic, violino
Sibylla Leuenberger, violino
Alexander Besa, viola
Matthias Schranz, violoncello

Jonian Ilias Kadesha, violino
Ingolf Turban, violino
Christoph Schiller, viola
Hannes Bärtschi, viola
Patrick Demenga, violoncello
Thomas Demenga, violoncello



Mer 9 Agosto

Braggio

Ore 10:30-12:00

percussioni

Brunch

Accompagnato da una formazione di corno delle Alpi.
Balthasar Streiff, corno delle Alpi
Solo su riservazione o prevendita


Chiesa parrocchiale, Augio

Ore 19:00

Aperitivo Musicale

Breve concerto d’organo e conversazione su due realtà confinanti unite da un comune bagaglio religioso-storico-culturale: Da Milano a Einsiedeln: un percorso di musica sacra tra Italia e Svizzera nel Settecento.
Gaetano Piazza: Sonata per Organo pieno Tonat coelum cum furore, per soprano e organo concertato
Carlo Monza: Due Sonate per Organo (in sol maggiore e in la maggiore)
Anonimo: Sonata in fa maggiore per Organo (Non tanto largo, Allegro)
Pietro Terziani: Salve Regina, per soprano e organo

Clara Bertella, soprano
Ennio Cominetti, organo


Albergo La Cascata, Augio

Ore 20:30

Partner evento

Musica in tavola:
cosa mangiavano i grandi musicisti?

Una cena da assaporare e da ascoltare
in compagnia di Ennio Cominetti e Carla Bertella
Programma della serata (pdf)
Solo su riservazione
presso Albergo La Cascata Augio
albergoristorante@lacascata.ch
091 828 13 12





Gio 10 Agosto

Chiesa di Rossa

Ore 20:00

Partner evento

percussioni

Ricordo e oblio

Johann Sebastian Bach: Suite per violoncello  n.5 in do minore 
Helmut Schmidinger: “Wenn sie schweigen, werden die Steine schreien”
Pausa
Pjotr Iljitsch Tschaikowsky: “Souvenir de Florence”, sestetto d’archi  op. 70

Mirjana Reinhard, violoncello
Thomas Demenga, violoncello
Patrick Demenga, violoncello
Ingolf Turban, violino
Jonas Ilias Kadesha, violino
Christoph Schiller, viola
Hannes Bärtschi, viola
Matthias Würsch,  percussioni



Ven 11 Agosto

Chiesa di Santa Maria

Ore 20:00

Partner evento

percussioni

Terreno ed infinito

Eugène Ysaÿe: Sonata n. 5 per violino solo
Carl Frühling: Trio per clarinetto op. 40 in la minore
Pausa
Olivier Messiaen: “Quatuor pour la fin du temps”

Jonian Ilias Kadesha, violino
Lanet Flores, clarinetto
Mirjana Reinhard, violoncello
Yuka Oechslin, pianoforte



Sab 12 Agosto

Chiesa di Santa Maria

Ore 20:00

Partner evento

Concerto di chiusura
con l’Orchestra della Svizzera italiana

percussioni

Antonio Vivaldi: Concerto per due violoncelli in sol minore RV 531
Antonín DvořákWaldesruh’ op. 68 e Rondò op. 94
Othmar SchoeckConcerto per violoncello op. 61

Thomas Demenga, violoncello
Patrick Demenga, violoncello
Orchestra della Svizzera italiana
dirige: Philippe Bach

Aperitivo di chiusura



Interpreti e artisti

Hannes Bärtschi, viola
Annina Demenga, pianoforte
Patrick Demenga, violoncello
Thomas Demenga, violoncello
Amadeo Espina, violino
Lanet Flores, clarinetto

Luciano Jungman, bandoneon
Jonian Ilias Kadesha, violino
Jens Krüger, danza
Cinthia Labaronne, danza
Madeleine Merz, contralto
Yuka Oechslin, pianoforte

Mirjana Reinhard, violoncello
Christoph Schiller, viola
Balthasar Streiff, corno delle Alpi
Ingolf Turban, violino
Matthias Würsch,  percussioni
Orchestra della Svizzera italiana